Ultima modifica

  • Venerdì, 14. Dicembre 2018

 

Il terreno del Parco Romano di Ruffenhofen è situato in un paesaggio bello e una natura intatta. Questi elementi vengono man mano integrati nell'impianto del Parco Romano.
Per l’uso estensivo dell’areale e la scelta consapevole delle piante autoctone per la visualizzazione, l'archeotopo diventa crescentemente un biotopo. Qui diverse specie animali e vegetali hanno la possibilità di sopravvivere. Questo aspetto viene sottolineato dai mucchi di rami secchi e dalle sassaie, nonché dall’ ”hotel degli insetti” nel cosiddetto “angolo della protezione ambientale". A medio termine dovrebbero essere ampliate le visite guidate con delle visite guidate naturalistiche e dovrebbero essere completati i segnali di indicazione già esistenti a diversi alberi e cespugli.
Un'altra pietra miliare sarà la ‘piccola mostra orticola Nazionale‘ a Wassertrüdingen nell'anno 2019 alla quale parteciperà il Parco Romano come stazione esterna.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Facebook